Miranda Auto Sensorex EE + 50/1.8 9139925

Nuovo prodotto

1 Articolo

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

140.00 CHF tasse incl.

Dettagli

La Miranda Auto Sensorex EE, lanciata nel 1971, era una delle fotocamere più sofisticate che Miranda abbia mai prodotto. È dotato di misurazione TTL a apertura aperta e esposizione automatica con priorità alla velocità dell'otturatore con intervento manuale completo. Il mirino ha un ago, che punta al diaframma che la fotocamera seleziona automaticamente (o il diaframma che dovresti trasferire all'obiettivo se in modalità manuale). Il sistema è interamente meccanico e la batteria alimenta solo il misuratore.

La fotocamera utilizza obiettivi Auto Miranda E , che presentano la posizione EE sull'anello di apertura dell'obiettivo. Quando si imposta l'obiettivo su EE, la fotocamera è adescata per l'esposizione automatica. Gli obiettivi incorporano un interruttore di anteprima DOF. Il corpo macchina ha due sistemi di montaggio dell'obiettivo; un innesto a baionetta a 4 griffe e un innesto a vite da 44mm, e quest'ultimo fornisce la retrocompatibilità con i precedenti obiettivi Miranda.

La gamma dei valori di luce dell'accoppiamento EE è limitata, il che significa che non tutte le velocità dell'otturatore sono disponibili per tutte le velocità del film. Ad esempio, con un film da 50 ASA, le velocità dell'otturatore disponibili vanno da 1/2 a 1/500 °, a 100 ASA da 1/4 a 1/1000 °, 200 ASA da 1/8 a 1/1000 ° e così via. L'accoppiamento EE può essere scollegato quando si riprende a velocità al di fuori del suo intervallo premendo un pulsante di esclusione posto al centro del quadrante della velocità dell'otturatore.

Le telecamere Miranda erano rivolte al serio dilettante e avevano diverse funzionalità altamente avanzate. L'Auto Sensorex EE ha mirini intercambiabili (resi possibili dalla collocazione delle celle del misuratore dietro lo specchio, che è coperto da piccole feritoie ) e una slitta calda montata sulla parte superiore del mirino. Il misuratore può essere commutato tra i modelli di misurazione media e spot: poche altre fotocamere del tempo hanno offerto la misurazione spot. Ha anche un piccolo puntatore del mirino, che ricorda all'utente quale schema di misurazione hanno selezionato. L'unica caratteristica che manca alla fotocamera è la connettività del motore, e questo da solo ha impedito a Miranda di competere con i modelli avanzati di Nikon e Topcon, escludendolo dall'uso professionale.

Una linea di posizionamento dell'obiettivo è contrassegnata in rosso sul corpo della fotocamera e un punto rosso su tutti gli obiettivi Auto Miranda deve essere allineato esattamente di fronte a questo prima di ruotare l'obiettivo in posizione, come con la maggior parte delle fotocamere, ma è facile causare danni se questa procedura è non strettamente seguito su un Miranda.