Minolta Hi-Matic F con custodia

Usato Garantito

Usati

Revisionata

Per film 35mm

Maggiori dettagli

1 Articolo

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

85.00 CHF tasse incl.

Dettagli

Nel 1972 Minolta ha rilasciato una nuova versione delle loro fotocamere per telemetri consumer Hi-Matic , la HI-MATIC F , con il meno sofisticato obiettivo Rokkor da 38 mm (f2.7) Aveva un corpo macchina più leggero (350 g rispetto a 560 g) e più compatto rispetto all'Hi-Matic E , ed era meno costoso, con meno funzioni. Il telemetro aveva solo segni di parallasse, nessuna correzione di parallasse meccanica. Il misuratore CdS controllava il tempo di esposizione e l'apertura. La fotocamera aveva un selettore del numero guida flash che forniva un controllo automatico del diaframma in base alla distanza per la fotografia della torcia.

Insieme alle varianti HI-MATIC F in argento e nero Minolta ha anche rilasciato una versione dal corpo nero che hanno chiamato HI-MATIC FP . Si ipotizza che la "P" stava per "Professional" , perché a quel tempo, le telecamere di corpo nero sono stati considerati più professionale. Tuttavia, la FP nera era identica tranne che per l'inclusione di un autoscatto.

  • Lenti: 1: 2,7 / 38mm (4 lenti)
  • Film: pellicola da 35 mm con velocità di pellicola da 25 a 500 ASA
  • Esposizione: metro CdS accoppiato con otturatore; cella del misuratore all'interno dell'anello di montaggio del filtro
  • Tempo di posa: 4 sec - 1/724 sec. (flash x-sync a 1/20 sec.)
  • Mirino: telemetro accoppiato a doppia immagine
  • Peso: 350 g senza batteria RM-640
  • Dimensioni 113 x 73 x 54 mm